Per utilizare la biomassa come combustibile occore un impianto appositamente progettato a questo scopo.

Combustibili come agripellet, pellet da caldaia, pellet di bassa qualità, nocciolino di oliva, gusci di mandorle, gusci di noci, gusci di nocciola ecc., sono infatti difficili da brucare in una stufa a pellet tradizionale, perchè producono alte quantità di ceneri rispetto al DIN PLUS.

POWER ha risolto questo problema con il sistema brevettato di pulizia automatica delle ceneri, in dotazione alla stufa policombustibile.

Grazie al sistema di pulizia automatica, ed alla grande capienza del cassetto ceneri, si riducono i tempi di pulizia e si ottiene la possibilità di utilizzare senza problemi vari tipi di combustibili, come diversi tipi di pellet e altri prodotti non necessariamente di prima qualità.

Le stufe e caldaie POWER fanno parte di un progetto innovativo, iniziato da più di due anni, e che ha permesso e permette all’utilizzatore di avere un sistema di riscaldamento ecologico, sicuro e polivalente.

Abbiamo investito nel settore della biomassa perché crediamo che il futuro del riscaldamento è nell’energia alternativa e nell’utilizzo dei combustibili che la natura ci mette a disposizione, senza rovinare l’ecosistema.

Qualità e innovazione al servizio del risparmio e dell'ambiente

tecnologiqa3

Le stufe e caldaie policombustibili POWER sono certificate e grazie alla loro tecnologia esclusiva, hanno ottenuto elevati rendimenti termici, e consumi molto bassi di combustibile.

Come azienda proiettata verso il futuro, POWER investe nella ricerca e nell’innovazione, distinguendosi per la cura e l’attenzione ai suoi prodotti, offrendo alla Clientela tutti i vantaggi di qualità, sicurezza e durabilità.

La risposta all’inqinamento ed ai prezzi elevati dei combustibili, quali Petrolio o Gas è la biomassa, combustibile economico ed ecologico al 100%.